Grecia campeggi: dove dormire per una vacanza all’aria aperta

Scegliere di fare una vacanza in campeggio significa stare a contatto con la natura, vivere in modo semplice e godere dei benefici della vita all’aria aperta. Questo tipo di vacanza è un vero cambio di prospettiva sulle nostre vite spesso stressate: lasciamo da parte (e a casa!) il superfluo per goderci solo la bellezza della natura circostante e il tempo con la nostra famiglia e i vicini di tenda.

In Grecia in tenda: perché scegliere questa meta

La Grecia e le sue innumerevoli isole offrono tutto quello che cerchi per una vacanza spensierata in campeggio: paesaggi incantevoli, piccoli borghi da visitare, storia e tradizione da scoprire a ritmo rilassato.

Ricorda però che in Grecia il campeggio libero è illegale: noterai infatti molti cartelli che segnalano questo divieto. Lungo la costa spesso la polizia passa a controllare la spiaggia a bordo di gommoni, per riscontrare l’eventuale presenza di tende o fuochi.

Anche per chi ha un camper, se si occupa suolo pubblico con tavoli e altre accessori, si rischia una pesante multa. Se invece sostate poggiando solo sulle ruote, si hanno gli stessi diritti di qualsiasi altro automezzo della categoria, è bene ricordarlo.

Per evitare di correre questi rischi, meglio allora scegliere tra i campeggi attrezzati della Grecia: di seguito una panoramica dei migliori, affacciati sul mare o nei luoghi più suggestivi.

I 10 più bei campeggi della Grecia

1.Tartaruga Camping – isola di Zante

Localizzato sull’isola di Zante, precisamente nel golfo di Laganas, è un angolo di quiete e tranquillità immerso tra gli ulivi. L’ambientazione è infatti da sogno: il campeggio si sviluppa su una serie di terrazzamenti che si affacciano sulla baia, che si può ammirare direttamente dalla propria tenda.

Dal campeggio è possibile accedere direttamente alla spiaggia che in questo tratto di isola è sabbiosa.

Il Tartuga Camping è il luogo ideale per rilassarsi, immersi nella frescura della fitta vegetazione. In questa zona è possibile fare snorkeling con le tartarughe caretta caretta oppure partire per un’escurione in barca verso la famosa isola di Marathonisi, isola a forma di tartaruga che si trova a circa 2,5 km dalla spiaggia.

2. Camping Sikia – Grecia Continentale

grecia campeggi

Affacciato sul Golfo Pagaseo con le sue placide acque, il Camping Sikia regala paesaggi mozzafiato. Blu intenso e verde vivace sono i colori che dominano lo scenario, in cui ulivi secolari fanno ombra alle piazzole che guardano il mare.

La spiaggia di Sikia, proprio di fronte al campeggio, è l’ideale per bambini per il fondale sabbioso, mentre poco distante sorge una piccola baia con spiaggia di sassi, da cui è meraviglioso fare snorkeling.

La posizione del campeggio è ideale per partire alla scoperta del territorio, in primis dei graziosi villaggi  Kato Gatzea e Kala Nera.

Da Platanias partono le barche per le isole di Skiathos e Skopelos, in autobus si può raggiungere la città di Volos alle pendici del monte Pelion oppure fare una gita con il rinnovato trenino a vapore sulla ferrovia del monte.

3. Drolma Ling Camp – Isola di Rodi

grecia campeggi

Nella spettacolare isola di Rodi, il campeggio Drolma Ling si trova immerso in una foresta di pini, per regalare un soggiorno di totale relax lontano dall’affollamento.

Il campeggio mette a disposizione non solo le classiche piazzole in cui montare la propria tenda, ma anche delle particolarissime casette di legno, per sentirsi ancora più parte della natura.

Il centro offre anche la possibilità di praticare attività olistiche come yoga, meditazione e massaggi thailandesi.

A soli 2 chilometri dal campeggio, si trova la spiaggia di Theologos, dove si può praticare kite surf e windsurf.

4. Erodios Camping – Peloponneso

Tra i campeggi più belli della Grecia, c’è sicuramente l’Erodios Camping: si affaccia direttamente sulla spiaggia che qui è davvero incantevole. La spiaggia è quella di Gialova, uno dei più interessanti ecosistemi d’Europa, in cui trovano rifugio tantissime specie di uccelli. A dieci minuti si trova anche la spiaggia di Voidokilia, la spiaggia più popolare della Messinia; si affaccia sullo Ionio nella regione storica del Peloponneso e la sua particolarità è quella di avere una forma simile alla lettera omega.

5. Karda Beach Camping – Corfù

grecia campeggi

Nella splendida isola di Corfù si trova il Karda Beach, un campeggio che si affaccia direttamente sulla famosa spiaggia sassosa di Dassia. Questo arenile a 10 minuti da Corfù, è una lingua di ciottoli e ghiaia che si immerge in un mare limpido e poco profondo, ornata da diversi alberi di ulivo perfetti per trovare un po’ di frescura durante le giornate più calde.

6. Armenistis – Penisola Calcidica

Centoventi ettari di vegetazione abbracciano il campeggio Armenistis, tra i più belli della Grecia per la sua posizione invidiabile a pochi metri dalla spiaggia sabbiosa di Sarti, in Calcidica.

Sabbia dorata e mare cristallino che digrada dolcemente, protetta da dolci rilievi verdeggianti: questo il paesaggio che ti accoglie e ti invita a rilassarti senza pensieri se soggiorni nel campeggio Armenistis. Tra l’altro la spiaggia ha ricevuto l’importante riconoscimento internazionale Bandiera Blu, a prova della qualità delle acque e del rispetto dell’ambiente.

7. Simos Camping – isola di Elafonisos

grecia campeggi

Il Simos Camping si trova nell’esotica isola di Elafonisos, una splendida isola greca ideale per chi cerca spiagge caraibiche dalla sabbia fine e dorata e dalle acque verdi turchesi. Su questa piccolissima isola del Peloponneso, sorge uno dei campeggi più belli della Grecia per la sua posizione incredibile, proprio a 50 metri dalla famosa spiaggia di Simos.

Questa spiaggia è probabilmente la più bella del Mediterraneo per la sua particolare conformazione, due mezzelune che si toccano, creando un istmo che termina in un promontorio. Incredibili i colori che regala questo angolo di Elafonisos, tra il rosa delicato della sabbia e le note di azzurro cangiante del mare.

8. Camping Antiparos – isola di Antiparos

Di origine vulcanica, la piccola isola di Antiparos nelle Cicladi offre ben 57 chilometri di costa, molti dei quali accessibili per prendere il sole o da cui tuffarsi per un bagno. Il Camping si trova nella parte nord dell’isola ed è molto frequentato da ragazzi in cerca di un servizio semplice a costi contenuti e un’atmosfera rilassata in cui fare facilmente amicizia.

9. Kastri camping – isola di Lefkas

Questo campeggio si trova a sud di Lefkas, isola tra Cefalonia e Corfù. Un angolo di paradiso segreto e ancora poco affollato, dove trovare spiagge tra le più belle d’Europa.

Il campeggio Kastri si estende su un’area di 20 ettari sul fianco di una collina e si trova a pochi metri dalla bianca spiaggia di ciottoli di Mikros Gialos, una delle prime spiagge attrezzate della Grecia.

10. Lichnos Camping – Parga

Affacciato su un verde pendio che si staglia sul meraviglioso golfo di Parga il campeggio Lichnos comprende una vasta area di campeggio organizzato, vicino alla spiaggia e all’ombra di grandi alberi di ulivo. La spiaggia di Lichnos è spettacolare: tanti piccoli sassolini formano il lungo arenile, davanti ad un mare incredibilmente trasparente.

Questo campeggio mette a disposizione ben 150 piazzole per tende e camper.

 


Se ti è piaciuto il post, condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *