Highlands Scozia: i 5 luoghi da non perdere

Highlands Scozia: il cuore imprevedibile, indomabile e incredibile di questa parte di Gran Bretagna.

Vero simbolo della Scozia, le Highlands sono nell’immaginario di tutti un luogo estremamente suggestivo, ma anche carico di mistero.

È una terra costantemente spazzata dal vento, che ne ha forgiato il carattere forte e selvaggio.

Lasciati incantare dalla infinita bellezza di questa terra, dai suoi paesaggi da cartolina, dagli scorci pittoreschi, dagli scenari mozzafiato!

highlands scozia panorami

Highlands Scozia: itinerari tra i luoghi imperdibili

Con Highlands (Terre Alte) si definisce una vasta area nel nord-ovest della Scozia, che geograficamente comprende anche le Orcadi, le Ebridi Interne, le Ebridi Esterne e diverse altre isole minori.

Scarsamente abitata, conserva un fascino leggendario che non smette di stupire.

Sono tantissime le cose che puoi fare e i luoghi da visitare nelle Highlands scozzesi: il nostro consiglio è quello di noleggiare un’auto, perché nelle zone più a nord i collegamenti autobus sono rarissimi.

Le strade sono facilmente percorribili perché di buona qualità anche se in alcuni tratti possono essere molto strette: ma non temere, tanto il traffico è praticamente inesistente! A parte qualche gregge di pecore, ovviamente!

Fort William

Definita “capitale britannica delle attività all’aperto”, Fort William è la destinazione perfetta se ami le attività all’aria aperta.

Escursioni in montagna, alpinismo, gite in barca, pesca, itinerari in mountain bike o trekking nella natura: questa tranquilla cittadina è il paradiso dell’outdoor.

Da qui puoi partire ad esplorare la catena montuosa dei Mamores e salire sul Ben Nevis, la vetta più alta del Regno Unito con i suoi  1.345 m. Se sei un vero appassionato di trekking, Fort William ha un valore aggiunto, perchè è la tappa finale della West Highland Way, un famoso percorso lungo oltre 150 km nella natura selvaggia.

Highlands Scozia
La montagna del Ben Nevis

Se cerchi qualcosa di più tranquillo puoi fare un’escursione in barca per avvistare le foche e la fauna selvatica nel Loch Linnhe, il lago su cui sorge la cittadina.

Non perderti anche un viaggio in treno a bordo del mitico The Jacobite, il treno a vapore apparso nella famosa saga di Harry Potter, che nel suo percorso attraversa il suggestivo Glenfinnan Viaduct.

Glenfinnan Viaduct
Glenfinnan Viaduct

Sempre a Glenfinnan, ti consigliamo di visitare il Glenfinnan Monument: una solitaria colonna alta 18 metri, costruita in mezzo alle montagne in omaggio ai membri del clan Jacobite, che combatterono e morirono nella causa del principe Charles Edward Stuart.

Glenfinnan Monument

Lago di Loch Ness

Chi non conosce il Lago di Loch Ness? Diventato famoso grazie alle leggende legate a Nessie, il mostro che si dice lo abiti, è uno specchio d’acqua lungo e stretto, molto profondo, spesso avvolto dalla nebbia. Che sia proprio questo a tenere vivo il mistero?
Il Lago di Loch Ness ha una bellezza struggente, impreziosita anche dalle evocative rovine del Castello di Urquhart, che sorgono proprio sulle sue sponde e dalle aspre montagne che lo incorniciano. Qui puoi fare una crociera in battello, oppure passeggiare lungo i vari sentieri attorno alla zona del lago: il più affascinante è quello che percorre il circuito completo del Loch Ness, che attraversa un tratto davvero magnifico, quello tra Fort Augustus e Loch Mhor.

Lago di Loch Ness
Rovine del castello sul Lago di Loch Ness

Inverness

Inverness  è “la porta di accesso” delle Highlands: qui arrivano treni, autobus e aerei che collegano la città con altri punti nevralgici delle Alte Terre.

È una vivace cittadina sul fiume Ness, all’imboccatura del Moray Firth, il più ampio fiordo scozzese. Nel Moray Firth abita stabilmente una colonia di delfini che con un po’ di fortuna puoi avvistare specie un’ora prima dell’alta marea.

Castello di Inverness
Castello di Inverness

Scopri la storia e la cultura di Inverness passeggiando tra le sue vie fino al Mercato Vittoriano, il Castello di Inverness (purtroppo non visitabile) e la Cattedrale di St Andrew; impara i segreti del kilt visitando la Highland House of Fraser . E quando sei stanco, rilassati con una bella passeggiata sulle sponde del fiume Ness e  goditi la pace sulle isole che sorgono sul fiume.

Eilean Donan Castle

Uno degli elementi che caratterizzano le Highlands, sono sicuramente i castelli. Qui si trovano i castelli più belli e più romantici del mondo, come quello di Eilean Donan.

Highlands Scozia

Questo castello sorge su un’isola all’entrata del Lago Duich: una posizione mozzafiato, che lo rende uno dei castelli più fotografati al mondo.

Questa affascinante fortezza si trova nella zona naturalistica protetta detta Kintail Natural Scenic Area  e la sua costruzione risale al XIII secolo.

Oggi è un vero e proprio simbolo della Scozia, tanto che è diventato scenografia di diversi film come “Il Mondo Non Basta” , capitolo della saga di James Bond.

Eilean Donan Castle si trova lungo  la strada principale che porta all’isola di Skye, distate meno di due ore da Inverness.

Castello Di Dunrobin

Architetture e giardini da fiaba rendono unico il Castello di Dunrobin un altro luogo da non perdere nelle Highlands scozzesi. Le sue fattezze ricordano i castelli francesi, con le sue guglie tondeggianti, così come i giardini, che sono stati ispirati dalla residenza di Versailles.

Castello Di Dunrobin
Le splendide forme del Castello Di Dunrobin

Dal 1973 il castello e i giardini sono aperti al pubblico: non perderti quindi una visita tra le 189 stanze, alcune delle quali ancora riservate all’uso della famiglia Sutherland. Il Castello di Dunrobin è infatti anche una delle più antiche case abitate ininterrottamente, prima dimora dei Conti e, oggi dei Duchi di Sutherland.


Se ti è piaciuto il post, condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *