Zanzibar miglior periodo per godersi questo paradiso

Ecco uno dei dubbi più ricorrenti quando si sta per partire per la più bella isola della Tanzania: Zanzibar miglior periodo per andare?

Se stai già organizzando il tuo viaggio nell’Oceano Indiano oppure sei ancora in cerca della migliore offerta, il primo aspetto da verificare è proprio il clima di Zanzibar, per non rischiare di compromettere la tua vacanza. Vediamo subito di fare chiarezza.

Il clima di Zanzibar

zanzibar miglior periodo

Il clima di Zanzibar è tropicale perché si tratta di un’isola africana a sud dell’equatore: ciò significa che le temperature non scendono mai sotto i 20°,  non c’è una grossa escursione termica, ma possono capitare repentini cambiamenti e acquazzoni improvvisi che però si esauriscono in breve tempo.

Due sono i monsoni che influenzano il clima di Zanzibar: il monsone proveniente da sud-est che soffia tra aprile e novembre e il monsone nord occidentale che spira tra dicembre e marzo. Questo significa che il clima di Zanzibar è sempre ventilato, con venti più intensi tra agosto ed ottobre che soffiano a circa 24 km/h.

I monsoni influenzano le piogge e le stagioni che in generale possono essere identificate in queste quattro:

  1.  Stagione calda e torrida, tra dicembre e febbraio: in questo periodo il clima è caldo e secco con scarsissime le precipitazioni. Le temperature massime possono superare i 32 °C e le minime i 26 °C.
  2. Stagione delle lunghe piogge: tra marzo e maggio, quella più piovosa
  3. Stagione secca tra giugno e settembre, corrisponde all’inverno di Zanzibar con temperature comunque piacevoli attorno ai 23 – 24 °C.
  4. Stagione tra metà ottobre e novembre: corrisponde ad una seconda stagione delle piogge, ma più modesta rispetto alla precedente; le temperature  medie in questi mesi si attestano sui 26 / 27 °C.

Zanzibar: periodo migliore per evitare le piogge

Lo abbiamo appena visto: il periodo migliore per Zanzibar per evitare le piogge è quello che va da dicembre a inizio marzo, prima che inizi la stagione delle lunghe piogge. In questi mesi le precipitazioni sono assolutamente scarse e si trovano le temperature più alte, ideali per fare il bagno (l’acqua del mare è ovviamente molto calda) e prendere il sole sulle lunghe spiagge bianche dell’isola. Consigliamo anche i mesi di luglio, agosto e settembre, corrispondenti all’inverno zanzibarino, perché le piogge sono ridotte, ma le temperature sono un po’ più basse rispetto al periodo precedente ed è quindi più piacevole muoversi sull’isola.

Assolutamente da evitare sono invece i mesi di Aprile e Maggio dato che sono quelli più piovosi, con rovesci davvero molto forti che possono anche provocare alluvioni. Anche questo periodo ha però il suo fascino: la natura esplode letteralmente, tingendosi di un verde intenso e unico.

Meno fastidioso è invece il periodo delle piccole piogge (da metà Ottobre a Novembre), con temperature molto gradevoli che si aggirano intorno ai 26/27 gradi.

Il sole e le temperature a Zanzibar

zanzibar miglior periodo

Per goderti le spiagge più belle di Zanzibar, da Nungwi Beach a Jambiani, puoi scegliere di organizzare la tua vacanza nel periodo dell’inverno zanzibarino (ovvero da giugno a settembre/ottobre) quando le temperature sono più miti e c’è meno afa; oppure se sei un amante del caldo intenso, puoi partire durante la nostra stagione invernale, ovvero da dicembre a inizio marzo, sapendo che troverai temperature più alte, vicine ai 30° .

C’è da dire che le temperature a Zanzibar sono sempre gradevoli, anche se i periodi migliori sono senza dubbio quelli lontani dalle piogge, come abbiamo detto.

Il soleggiamento a Zanzibar è abbastanza buono tutto l’anno, tranne nel periodo delle lunghe piogge che va da marzo a maggio, durante il quale la nuvolosità e i rovesci possono durare molto di più e coprire il sole.

Mare e maree

zanzibar miglior periodo

Non c’è un periodo migliore per Zanzibar per fare il bagno: il mare infatti è sempre abbastanza caldo con una temperatura che oscilla tra i 25 gradi di agosto, ai 30 °C del periodo che va da dicembre ad aprile.

zanzibar miglior periodoSe le temperature sono sempre piacevoli per fare il bagno in mezzo a tartarughe e pesci colorati, non puoi evitare di considerare il fenomeno delle maree, che influenza fortemente quasi tutta l’isola di Zanzibar.

Come abbiamo già visto quì, solo la costa nord risente meno della variazione del livello del mare per via del fondale che scende rapidamente, mentre nel resto dell’isola, durante le ore di bassa marea, può essere più difficile fare il bagno: ma questo permette di vivere un’esperienza altrettanto suggestiva, ovvero quella di raggiungere la barriera corallina a piedi e di ammirare stelle marine, coralli e pesciolini tropicali senza nemmeno mettere il boccaglio!


Se ti è piaciuto il post, condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *